MEDICINA QUANTISTICA: COME E QUANDO NASCE


di Michelangelo Catalano*

Alla fine del ventesimo secolo la medicina si è trovata in un vicolo cieco.

L’aumento esponenziale di diagnosi non supportate da una reale terapia che portasse a una guarigione completa del paziente e al suo sollievo dalla sofferenza, ha fatto sì che nei medici più sensibili inziasse a crearsi il desiderio di cercare altre vie da esplorare, come la medicina naturale e la medicina quantistica.

Sempre più medici iniziarono a studiare agopuntura, omeopatia e fitoterapia.

Oltre quarantamila medici, alla fine degli anni 90, praticavano sui loro pazienti quasi esclusivamente la medicina alternativa o medicina naturale, anticamera della Medicina Quantistica.

In quel periodo, dieci milioni di italiani si curavano con terapie non convenzionali almeno una volta l’anno.

In alcune regioni, quali la Toscana, l’Emilia e la Lombardia, il sistema sanitario aveva istituito ambulatori di agopuntura e omeopatia, frequentatissimi dal pubblico.

Anche la farmacopea omeopatica aumentava, sia come numero che come industrie, formulando e producendo secondo i dettami Hahnemaniani:

‘Similia similibus curentur’ (il simile va curato con il simile).

Se si utilizza un rimedio che in dosi massicce potrebbe provocare sintomi acuti e dolorosi, in dosi infinitesimali e omeopatiche, aiuterà il corpo e la mente nel suo processo di auto guarigione.

La Medicina Quantistica nasce dal riconoscimento della vita come natura elettromagnetica e dai condizionamenti che i campi elettromagnetici hanno sulla salute dell’essere umano.

La Medicina Quantistica viene usata da decenni negli Stati Uniti e non solo, con ottimi risultati.

Anche in Italia sta diventando sempre più conosciuta e praticata dalle figure professionali.

La Medicina Quantistica non ha effetti collaterali, non è invasiva, è sinergica e ha un costo sociale basso.

Durante le visite si utilizzano delle specifiche tecnologie che permettono di fare terapie che si basano sul riequilibrio elettromagnetico del corpo.

Questa tecnica viene chiamata Bio-risonanza e va a utilizzare delle frequenze armonizzanti.

La psicosomatica è un aspetto importantissimo […], i conflitti emozionali non riconosciuti alla loro nascita e sviluppo, possono essere la causa primaria di parecchi sintomi.

Gli stessi conflitti emozionali, se non sciolti possono, portare alla malattia.

*Michelangelo Catalano – Medico Chirurgo
 Esperto di Medicina Quantistica
Presidente dell’Associazione Quantistica Italiana


INVIAMI IL COUPON CON LO SCONTO DEL 50%!

VALIDO PER IL TEST DEL METABOLISMO O PER UN COLLOQUIO PRELIMINARE IN CUI CONCORDARE UN PROTOCOLLO DI TRATTAMENTO.