L’IMPORTANZA DELL’EQUILIBRIO ACIDO-BASE


L’equilibrio del pH del sangue e dei tessuti è uno dei meccanismi biochimici più delicati e rilevanti per l’organismo umano.

L’importanza del valore del pH è legata alla sua capacità di controllare la velocità delle reazioni biochimiche nel corpo.
Una diminuzione del pH della matrice extracellulare può causare sofferenza o perfino malattia, nella misura in cui i processi fisiologici messi in atto dall’organismo non riescono a compensare lo squilibrio in atto.

Il corpo si mantiene in salute fino a quando l’intero sistema di regolazione del pH possiede minerali alcalinizzanti, vitamine e antiossidanti per tamponare lo scompenso ed eliminare gli acidi prodotti dal normale metabolismo cellulare.

L’organismo umano sano è in grado di preservare questo stato di equilibrio, attraverso una serie di interventi biochimici di riadattamento continuo.

Quando questo complesso sistema si altera, possono manifestarsi i primi danni da ACIDOSI METABOLICA: inizialmente a livello cellulare, per poi estendersi a macchia d’olio, coinvolgendo altri tessuti e organi, vasi sanguigni, fibre nervose e il sistema immunitario.

Se il processo degenera e non si attivano opportuni interventi terapeutici, si giunge quindi a uno stato pre-patologico di ACIDOSI TISSUTALE CRONICA.

Una condizione di Acidosi Metabolica favorisce, inoltre, l’insorgenza di numerose malattie.

Per contrastare o prevenire alterazioni del pH del sangue e dei tessuti, patologie metaboliche e stati di acidosi, si può intervenire con un ciclo di TERAPIE A BIORISONANZA MAGNETICA. 

 


INVIAMI IL COUPON CON LO SCONTO DEL 50%!

VALIDO PER IL TEST DEL METABOLISMO O PER UN COLLOQUIO PRELIMINARE IN CUI CONCORDARE UN PROTOCOLLO DI TRATTAMENTO.