BIORISONANZA MAGNETICA



La Biorisonanza magnetica pulsata è una tecnica moderna basata sull’utilizzo di campi magnetici a bassa frequenza e intensità con modulazione di polarità.
È l’evoluzione della classica magnetoterapia: innovativa e più efficace.

L’uomo e la natura sono costituiti di energia e materia.

La materia è energia condensata e quindi tutti i corpi emettono frequenze (energia) e possono anche riceverle.

Tutte le cellule del corpo umano, grazie al loro DNA che funziona come un trasmettitore-ricevitore, sono in continua connessione energetica e modificano sé stesse a seconda dei messaggi.

La medicina quantistica prende in esame l’essere umano NON come malato, cioè come soggetto portatore di un problema di salute corporeo, ma come una unità Anima-Mente-Corpo.

Il paziente ha perso la sua integrità e, dividendosi in entità separate, sviluppa una sintomatologia “dolorosa” che gli ricorda che deve fermarsi per riconnettersi.

L’alto contenuto tecnologico, l’elevato grado d’innovazione, la notevole efficacia, l’assenza di effetti collaterali e di interazioni negative con terapie preesistenti rendono ottimale l’utilizzo di tali metodiche.

L’elevato grado di sensibilità dell’analisi bioenergetica del metabolismo permette la creazione di un percorso personalizzato, il cui numero di sedute variano da paziente a paziente.

Il percorso terapeutico  ha come obiettivo non solo la cura di patologie preesistenti (ovviamente in integrazione a terapie farmacologiche eventualmente presenti e/o necessarie) ma anche un completo riequilibrio psico-neuro-endocrino che aumenti ad un ritmo esponenziale il livello di benessere psico fisico.

La patologia, infatti, non è altro che lo stadio finale di lesione d’organo preceduto da una fase disfunzionale in cui il sintomo generico o lo stato di stress cronico sono la loro manifestazione più evidente.

L’innovazione più evidente che la terapia quantica (biorisonanza magnetica) ci offre è un approccio personalizzato allo stato di salute del paziente.


Associare la biorisonanza magnetica con varie altre terapie disponibili (cromoterapia, aromaterapia, musicoterapia, elettroauricoloterapia, biomesoterapia, omeopatia, fitoterapia, omeotossicologia) determina un reale PERCORSO DI MEDICINA INTEGRATA in cui l’efficacia della terapia primaria (biorisonanza magnetica) viene potenziata dalle terapie secondarie.

Per consentire a tutti di aver accesso ai trattamenti senza pensieri, lo studio mette a disposizione FORME DI FINANZIAMENTO AGEVOLATO. I finanziamenti possono essere utili nelle patologie croniche e di una certa entità, che richiedono più tempo.


 

 
PUOI CONTATTARCI ANCHE COMPILANDO IL SEGUENTE FORM
0 + 3 =